Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2014

Animazione sovietica d'autore

Immagine
Una volta ho visto per caso sulla Rai questo cartone animato sovietico: “l’airone e la gru” (Цапля и журавль). Plauso alla Rai per averlo trasmesso in russo con il sottotitolo in italiano. 
Animazione di soli 10 minuti scarsi del 1974, scritto e diretto da Jurij Norstein. La storia è tutta un susseguirsi di proposte di matrimonio rifiutate e pentimenti postumi. 



Insomma, un’educazione sentimentale per bambini…anche se a me sembra più che l’autore avesse delle turbe sentimentali personali e ha creato questo cartone sulle sue vicende. La voce narrante in alcuni tratti è anche un po' inquietante, soprattutto all’inizio quando cerca di canticchiare la musica che accompagna tutto il cartone. 
Un altro cartone che ho visto di questo regista-autore è “il riccio nella nebbia”, (Ёжик в тумане) del 1975.



Devo dire che quest’ultimo è particolarmente inquietante. Lo sguardo catatonico del riccio mette i brividi. La storia è ancora più semplice, se non addirittura inesistente. 
Questo riccio sa con…

Coniugazione dei verbi al presente

Ritorniamo sui verbi al presente. Qui ci sono alcuni esempi.  La regola la conosciamo: mi+radice del verbo+suffisso del verbo.

Kardan
mikonam mikoni mikonad mikonim mikonid mikonand
Neveshtan
minevisam minevisi minevisad minevisim minevisid minevisand
Daadan
mideham midehi midehad midehim midehid midehand
Gereftan
migiram migiri migirad migirim migirid migirand
Raftan
miravam miravi miravad miravim miravid miravand
L’importante è prendere il via leggendo e ascoltando. Io sono sempre stata un pò contraria allo studio meccanico della grammatica. La grammatica è uno strumento, non è il soggetto dello studio. Servono esempi e tanta pratica. 
Non me ne voglia “Farsi Asan” ma ha spiegato i verbi proprio con i piedi! Se spulciamo allegramente su un altro libro che ho, ci sono degli esempi un pò più utili. Il libro in questione è “Colloquial persian. The complete course for beginners” di Abdi Rafiee, edito da Routledge.
Il verbo che ci propone è dunestan, sapere: دونستن
Dunestan
midunam miduni midune midunim midunid midunand
Grazie a quest…

Alfabeto persiano e numeri

Mi hanno giustamente chiesto, ma l’alfabeto?  Ok, è vero, l’ho dato per scontato. Però ripassarlo (per me), impararlo (per voi) non fa male.
Partiamo dal presupposto che l’alfabeto del persiano è come quello arabo più 4 grafemi. Perché? Facile. L’arabo è una lingua semitica, i persiano una lingua indoeuropea. Quindi, il sistema fonetico delle due lingue è diverso. Come compensare quei suoi che il persiano ammette e l’arabo neanche li concepisce? Inserendo un grafema preesistente ma con un puntino in più che segnala questa diversità. Inoltre, chi studia arabo si renderà conto che, nonostante la grafia di alcuni suoni sia uguale a quella araba, la pronuncia è diversa. Per dirla in parole povere, il persiano raggruppa simboli diversi con un suono unico.
Per finire, non basta sapere come si scrive il suono, bisogna anche sapere come si scrive all’interno e alla fine della parola.
Andiamo per gradi.
http://reocities.com/Athens/Academy/9594/farsi.html
Qui potete trovare la tabella che io ritengo f…

Esercizi (incomprensi) sul presente

Ho provato a fare questi esercizi...io proprio non capisco.


Il presente

Soluzione della lezione sull’imperativo