Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

Naqshe Rostam - Persepolis - Pasargade

Immagine
Si crede che le incisioni nella roccia raccontino la leggendaria storia dell’eroe Rostam, guerriero del libro dei Re, Shahnameh.  [Piccolo inciso, anche se lo chiamiamo il libro dei re, in realtà sarebbe o un libro enorme, oppure diviso in sei libri.] Naqshe Rostam (نقش رستم ) si trova fuori da Shiraz, nel deserto. Il rilievo più antico è databile 1000 a.c. 
Un luogo davvero suggestivo, che ti fa sentire l’enorme grandezza del popolo persiano.






Difficile descrivere la sensazione che si prova quando ci si avvicina a Persepolis. Il luogo è enorme e più ci si avvicina alle scale che portano al sito archeologico, si vede la Porta delle Nazioni (costruita da Serse) che si staglia sulle montagne. Anche qui le montagne hanno tombe con rilievi come Naqshe Rostam.






Siamo stati tre ore a girovagare nelle meraviglie di Persepolis. Io non sarei mai voluta andare via, ma alle 18 chiudeva, quindi bisognava andare.
Persepolis è stata costruita per volere di Dario I nel 520 a.c. ma fu terminata 70 ann…

Shiraz

Immagine
Shiraz, tra tutte le città che ho visto in Iran, è la più bella. Giudizio mio personale.




Una delle torri è pendente come la torre di Pisa. E infatti, giù commenti sarcastici.
Nel 1776 il Khan fece costruire questo castello, chiamato appunto Castello del Khan Karim (ارگ کریم خان Arg-e Karim Khan). Nel tempo l’uso di questo castello è cambiato molto, da palazzo, luogo di esecuzioni, prigione, bruciato, ricostruito, ampliato… Secoli di storie si intrecciano qui.
La parte della storia del castello che mi ha colpito di più è che Karim Khan diventa il re durante una fase di guerra per il potere e instabilità del paese. In lotta per il potere c’era un Qajar, Mohammad che viene imprigionato ed evirato.
Quando però sono i Qajar a prendere il potere, il primo re dei Qajar  sarà proprio Mohammad che per vendetta aprì la tomba di Karim e portò le sue ossa sulle scale del Palazzo del Golestan, per poterci camminare sopra ogni giorno.
Un altro fatto interessante e truculento è l’assedio di Kerman d…

9 mesi di blog

Ho iniziato questo blog il 5 maggio 2014, con un obiettivo: imparare il persiano. Ma la mia vita è troppo ricca per limitarsi a quello, così (forse anche più spesso del dovuto) faccio incursioni nella Russia (ho una laurea magistrale in lingua e letteratura russa), nei paesi ex sovietici dell’Asia (quei paesi tra l’Iran e la Russia), parlo di film e libri che mi sono piaciuti etc. Questo etc credo che si trasformerà presto (forse, non è certo) in un resoconto sfogatoio della mia nuova vita in Germania.
Io e il mio tesoro abbiamo deciso di fare il passo di andare a vivere insieme. Lui farà il super ingegnere, e io… bloggerò. Devo imparare il tedesco prima di fare qualcosa di concreto.
Ma ne vedremo delle belle…ne vedrò!
Non vi arrabbiate se i post si dilateranno. Cercherò comunque di essere presente.